Giorgia Michelini

About

Giorgia Michelini is a PhD Candidate at the MRC Social, Genetic and Developmental Psychiatry (SGDP) centre, Institute of Psychiatry, King's College London. After completing a Bachelor's and a Master’s degree in Psychology from Vita-Salute San Raffaele University of Milan, she moved to London to do a research placement at the SGDP centre, where she then started a PhD programme. Her research explores cognitive-neurophysiological markers and risk factors for ADHD and related conditions. In the last few years she has worked on several research projects on developmental psychopathology using cognitive neuroscience and behavioural genetics approaches.

Articles by Giorgia Michelini

Provare ansia prima di un appuntamento del dentista, o averne una certa paura, è un fenomeno relativamente comune. Stime riportano che una percentuale tra il 4 e il 30% della popolazione mondiale, soffre di ansia rispetto alle procedure dentistiche (Humphris & Kign 2011). Per alcune persone però, l’ansia provocata dall’andare dal dentista, raggiunge livelli tali…

Una rilettura psicologica del film L’Uomo delle stelle di Giuseppe Tornatore mostra come esso rispecchi alcuni fenomeni intrapsichici, interpersonali e culturali sincroni e come possa rappresentare una chiave di lettura immediata ed archetipica della nostra cultura contemporanea, intensamente assorbita dal sé. Il film racconta le vicende del mercante di sogni Joe Morelli, impresario del mondo…

Biografia Carmine Pariante è Professore di Psichiatria Biologica all’Institute of Psychiatry, Psychology and Neuroscience (IoPPN) del King’s College London, e consulente psichiatra presso la South London and Maudsley NHS Trust. Il Professor Pariante si è laureato in Medicine e Chirurgia in Italia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, ed ha conseguito la specializzazione…

Inauguriamo questa sezione del nostro Blog dal titolo 10 Domande con un’ intervista esclusiva al Professor Andrea Fossati, Ordinario di Psicologia Clinica e promozione del benessere della persona presso l’Università Lumsa di Roma, nonchè membro dell’ICD-11 Working Group for the Reclassification of Personality Disorders. Sin dalla laurea gli interessi di ricerca del Prof. Fossati si…

In Gran Bretagna esistono, oltre alle scuole di psicoterapia, due percorsi di formazione post-lauream in psicologia, il Dottorato di ricerca (PhD) e il Dottorato in psicologia clinica (DClinPsy). Il PhD corrisponde ai dottorati di ricerca italiani: l’obiettivo formativo è quello di preparare il candidato a diventare un ricercatore capace di progettare ricerche e di portarle…

La timidezza rappresenta un tratto della personalità moderatamente frequente nella popolazione, generalmente manifesto dall’infanzia e che tende a permanere, almeno parzialmente, con la crescita. Gli esperti ritengono che la timidezza sia caratterizzata da apprensione, esitazione ed imbarazzo in situazioni sociali tendenzialmente poco familiari. La paura tipica del timido può essere rappresentata ad esempio da cosa…

Nell’ambito della salute mentale operano diverse figure professionali la cui differenza nei ruoli e nelle competenze non è spesso chiara. Se da una parte l’interdisciplinarietà e la collaborazione tra le diverse figure professionali è molto importante ai fini di un buon esito del trattamento, d’altro canto è bene aver chiaro quali sono le differenze tra…

In questi ultimi decenni il tema dei disturbi del comportamento alimentare ha destato maggior attenzione da parte della comunità scientifica interessata ad indagare gli aspetti eziopatogenetici e sintomatologici di questi quadri clinici, sempre più veicolati dall’opinione pubblica oggi certamente più sensibile a tale gruppo di patologie che i mass-media hanno particolarmente enfatizzato, contribuendo cosi all’incremento…

Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) è uno dei disturbi più studiati e frequenti dell’età evolutiva. Il quadro sintomatologico è costituito da disattenzione, iperattività ed impulsività, a cui sono frequentemente associate altre manifestazioni problematiche, quali disturbi dell’apprendimento e difficoltà scolastiche, disturbi da comportamento dirompente e problematiche emotivo-relazionali. L’ADHD è generalmente visibile dall’infanzia, ma le…

Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) è uno dei disturbi più studiati e frequenti dell’età evolutiva. Il quadro sintomatologico è costituito da disattenzione, iperattività ed impulsività, a cui sono frequentemente associate altre manifestazioni problematiche, quali disturbi dell’apprendimento e difficoltà scolastiche, disturbi da comportamento dirompente, autismo e problematiche emotivo-relazionali, quasi ansia e depressione. L’ADHD è…

Il Disturbo della Condotta (DC) si riferisce alla categoria diagnostica applicata a bambini ed adolescenti che manifestano un comportamento persistente e pervasivo caratterizzato da aggressività, delinquenza e gravi violazioni dei diritti degli altri e delle norme sociali appropriate all’età. È incluso nel DSM-IV-TR (American Psychiatric Association, 2000) tra i Disturbi da Comportamento Dirompente, insieme al Disturbo Oppositivo Provocatorio (DOP)…

therapist

Ratings

☆☆☆☆☆ 0
0 reviews
5 1
 

Reviews

Add Review

Name
Email
Review Title
Rating
Review Content