La diversità sotto i riflettori della London Fashion Week

 

L’idea innovativa della stilista Norish Kareem

Norish Kareem, nota stilista malesiana, ha scelto una fotomodella con sindrome di Down per l’apertura della sua sfilata a Londra, in occasione della London Fashion Week. L’abbiamo incontrata e ci ha raccontato il perché…

          

 

 

 

 

RZ:<Norish, quando è iniziata la sua carriera da stilista?>.
NK:<Più di tre anni fa… La mia passione è il design, creare! La mia formazione concerne il “business”. Ho frequentato un master in business administration, ho fatto ricerca in business managment ed ora mi sto frequentando un dottorato nello stesso ambito, a Londra>.
RZ:<Chi sono le tue fonti di ispirazione?>.
NK:<Amo Chanel, Alexander McQueen e Dolce&Gabbana. Ho fatto delle ricerche su Chanel, mentre studiavo per il master, e ho scoperto che lei non aveva una formazione in design ma è comunque diventata un’icona di moda nel mondo!>.
RZ:<Perché hai iniziato la sfilata di moda con una modella con Sindrome di Down?>.
NK:<Perché voglio mostrare al mondo che non devi essere necessariamente bella per essere una modella (secondo i canoni affermati nel mondo della moda), voglio rompere queste barriere di percezione che hanno le persone, dimostrando che anche le persone con disabilita’ possono diventare modelle>.
RZ:<Progetti futuri?>.
NK :<Il mio piano è diventare un brand affermato a livello internazionale. Oltre all’impegno nel mondo della moda, stiamo promuovendo la mia linea di cosmesi>.
RZ:<Norish, un messaggio per le giovani ragazze creative…>.
NK:< Seguite le vostre passioni, lavorate duro e in modo intelligente, siate forti interiormente e mostrarvi come tali e soprattutto credete in quello che fate!>.

Norish è una donna giovane, cordiale e intraprendente. Lei ama viaggiare e interagire con differenti culture. Norish ha una grande considerazione di coloro che studiano psicologia e di tutti quelli che aiutano gli altri! Noi la ringraziamo per la sua disponibilità .

The diversity in the spotlight of London Fashion Week
An innovative idea of the Norish Kareem designer

 

Noresh Kareem, a well-know Malaysian designer, has chosen a model with Down Syndrome for the opening of her fashion show in London during London Fashion Week.
We met her and she told us what lies behind her decision…

RZ:<When did you start your career as a designer?>.
NK:<More than three years ago… My passion is to design, to create! My background and educational It’s about business. I have MBA in business administration, I’ve done a research work about business management and I’m now getting my PHD in business management in London>.
RZ:<Who are yours sources of inspiration?>.
NK:<I love Chanel, Alexander McQueen and Dolce&Gabbana. For example Chanel: I did research about her during my master, she didn’t not have a designer background but she’s has become an icon in the world of fashion>.
RZ:<Why did you started the fashion show with a Down Sindrome model?>.
NK:< Because I want to show to the world that is not necessary to be beautiful if you want to be a model (following the estabilished canons of the fashion world), just to break down the perception barriers that people have. Showing that disabled people can be models too!>.
RZ:<What about your future plans?>.
NK:< My future plan is to be an established international brand! Besides fashion we are also promoting my new cosmetics line>.
RZ:<Norish, tell us some advice for young creative girls….>.
NK:<Follow your passion, work hard and smart. You have to be strong inside and outside. BELIEVE IN YOURSELF, and in what you are doing!>.
Norish is a friendly and enterprising woman, she loves travelling and interacting with different cultures. She has a high regard for those who study psychology and all those who help others. We thanks her for her kindness.

Autrice/author Rossella Za
Traduzione a cura di / Writer Interpreter: Anna Fiori
Foto/Picuters: Norish’s Team